Il leggendario jazzista Wayne Shorter la scorsa estate ha condiviso un profondo messaggio con un gruppo di amici, e visto che il respiro delle sue parole è vastissimo ho deciso di condividerlo sul nostro blog perché tutti i musicisti e tutti gli esseri umani possano essere ispirati dal suo incitamento.

Serve un grande sforzo volto ad iniziare dialoghi sinceri concernenti la condizione umana su scala globale, andando oltre i social media vero il successivo livello di interazione umanistica, sottolineando il fatto che l’unica cosa che abbiamo tutti in comune sono le nostre differenze!

Wayne Shorter (25 luglio 2016)

Questa è la mia scrittura, non quella di Wayne… Seguiamo il suo suggerimento e lanciamoci in dialoghi profondi, gustandoci le nostre differenze!

Life in Music